La nuova disciplina del contratto di godimento in funzione della successiva alienazione immobiliare

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

L'art. 23 del d.l. 12-9-2014, n. 133, c.d. «Sblocca Italia», introduce la figura del rent to buy, con cui mediante un contratto di godimento si realizza un programma preparatorio a una successiva alienazione immobiliare. L'esame degli aspetti disciplinati - prima dell'entrata in vigore della legge di conversione - rivela a contrario l'ampio spazio riservato all'autonomia privata, che nonostante qualche criticità conferma l'appetibilità del nuovo modello contrattuale.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)125-142
Numero di pagine18
RivistaRIVISTA DI DIRITTO DELL'ECONOMIA, DEI TRASPORTI E DELL'AMBIENTE
Volume12
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo