La mafia non ha vinto. O forse sì?

Risultato della ricerca: Review articlepeer review

Abstract

Il tema della cosiddetta trattativa Stato-mafia - avviata nel periodo a cavallo tra la strage di Capaci (23 maggio 1992) e la strage di via D'Amelio (19 luglio 1992) suscita l’interesse dello scienziato sociale sotto più punti di vista. Sotto il duplice profilo della ricostruzione giudiziaria di vicende storico-politiche e della connessa possibilità di individuare ipotesi di reato configurabili in chiave tecnico-giuridica. Inoltre, ripropone il problema del rapporto tra prospettiva storiografica, da un lato e prospettiva giudiziaria, dall’altro. Infine, non è da trascurare l’intreccio tra l’approccio giuridico e la dimensione storica con la dimensione etico-politica.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)26-27
Numero di pagine2
RivistaA SUD D'EUROPA
Volume9
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Cita questo