La grande illusione. Come nacque e come morì il marxismo giuridico in Italia

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Il libro si divide in due parti. In una prima parte viene proposta una interpretazione della concezione marxiana del diritto attraverso l'esame, oltreché del pensiero di Marx, dell'opera del giurista sovietico Pashukanis. Nella seconda parte l'analisi si concentra sulla ricezione di Marx da parte della cultura giuridica italiana, in particolare di quella civilistica, a partire dall'inizio degli anni '70
Lingua originaleItalian
EditoreGiappichelli
Numero di pagine136
ISBN (stampa)978-88-3485952-0
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Serie di pubblicazioni

NomeANALISI E DIRITTO

Cita questo