La "Generazione Y": giovani indecisi che sognano trionfi e vivono tra reale e virtuale

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Il ritratto che emerge dall'insieme delle indagini svolte nell'ultimo decennio in Italia è quello di giovani che, pur conservando un senso positivo della vita e del futuro e pur avendo una forte spinta interiore verso la realizzazione di progetti personali, incontrano enormi difficoltà nel compiere scelte di vita durature e significative per la loro esistenza. I giovani appartenenti alla "Generazione Y" costituiscono una popolazione particolarmente critica, che rispecchia il tipo di cultura in cui essi sono cresciuti. Manifestano diverse fragilità pur restando aperti, disponibili e generosi. Dall'analisi dell'attuale condizione giovanile si ricava che l'apatia dei giovani è l'apatia degli adulti e che quindi la crisi dei giovani è la crisi della cultura che li ha generati. Da questa crisi si esce solo con l'azione formativa di adulti vogliano essere maestri e guide autorevoli nell'orientamento dei giovani verso la loro piena realizzazione come persone.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)73-96
Numero di pagine24
RivistaSTUDIUM EDUCATIONIS
Volume3
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Cita questo