La discutibile applicazione del principio di solidarietà alla contribuzione per malattia dei lavoratori

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

La contribuzione per il finanziamento dell''indennità di malattia ha costituito oggetto di orientamenti oscillanti in giurisprudenza. Ad una tesi risalente, che escludeva dall''obbligo i datore di lavoro che già corrispondono la retribuzione ai dipendenti ammalati, senza gravare sulle finanze dell''Inps, ne è seguita un''altra, che impone anche in questa ipotesi il pagamento dei contributi. Il saggio ricostruisce dal punto di vista della conformità all''art. 38 Cost. entrambe le tesi, pervenendo alla conclusione che un''estensione indiscriminata dell''obbligo contributivo, pur in un''ottica non meramente assicurativa, non sarebbe rispettosa dei principi costituzionali
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteDiritto privato : studi in onore di Antonio Palazzo - volume terzo - proprietà e rapporti obbligatori
Pagine437-453
Numero di pagine17
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Cita questo