La didattica del progetto

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il saggio descrive i contenuti del Laboratorio di Progettazione architettonica del V anno tenuto presso il Corso di laurea in Architettura dell'Università di Palermo, e si pone alcuni interrogativi, cui si cerca di dare risposta. La didattica del progetto deve rispecchiare il processo di progettazione di un professionista per costruire un’opera? È importante, nella didattica, l’acquisizione di strumenti e metodi atti a prepararsi al loro uso nel progetto?L’elaborato di progetto deve essere finito fino al rendering foto realista?Il progetto di architettura è una pratica artistica e quindi, più che l’oggetto in sè, è importante il significato dell’opera?In che misura, tra gli strumenti, è importante la critica. Cioè saper comparare esiti, premesse, riferimenti, casi di studio, finalità, programmi, etc?La storia, le arti, le tecnologie, si devono dare per acquisite attraverso altri docenti, esperienze, studi, o bisogna continuamente integrare, supplire spiegare?Praticare l’insegnamento maieutico, o essere esempio e riversare sullo studente la propria esperienza?Questi dubbi possono attraversare la mente di un docente di architettura, in particolare al 5° anno quando si sa che tra qualche mese quegli studenti potrebbero, attraverso un banale esame, essere abilitati a comporre, elaborare, firmare, il progetto di un’opera di architettura che muterà per sempre un paesaggio, inciderà sull’assetto idrologico, darà un ulteriore scossa all’equilibrio ecologico e ambientale del pianeta terra.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospite... nella continuità. La didattica del progetto a Palermo. Architettura, interni, paesaggio
Pagine390-407
Numero di pagine18
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Serie di pubblicazioni

NomeEDAEBOOK

Cita questo