La diagnosi e suoi modelli

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

«Esaminare accuratamente» coincide con la vera e propria osservazione e con l’uso degli strumenti, mentre «riconoscere» rimanda alla ricerca di corrispondenze tra quanto si è osservato e tutto ciò che costituisce il «sapere» dello psicodiagnosta (valutazione e conseguente decisione). Per tale motivo si può guardare alla diagnosi come processo «in fieri». La conoscenza psicodiagnostica è infatti una conoscenza «speciale» (Saraceni e Montesarchio, 1988), perché caratterizzata da scopi decisionali.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteElementi di psicodiagnostica. Aspetti teorici e tecnici della valutazione.
Numero di pagine37
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Cita questo

La Grutta, S. (2015). La diagnosi e suoi modelli. In Elementi di psicodiagnostica. Aspetti teorici e tecnici della valutazione.