La Chiesa di Santa Maria della Catena a Palermo e il restauro degli affreschi nella cappella maggiore. Conoscenza, diagnosi e consolidamento dei dipinti murali

Risultato della ricerca: Other

Abstract

Quattro percorsi di ricerca convergono nel saggio che ripercorre la storia della fabbrica architettonica e dei restauri ottocenteschi di Francesco Saverio Cavallari e, in particolare, di Giuseppe Patricolo e presenta una sintesi degli studi storico-artistici e diagnostici condotti per ilrestauro delle superfici architettoniche nella Cappella Maggiore. La valutazione del degrado delle finiture è supportato dall’applicazione della metodologia analitica diagnostica sviluppata dal Laboratorio di Indagini e Restauro dei beni Architettonici L.I.R.B.A. “Salvatore Boscarino”. Il saggio presenta un resoconto degli interventi di consolidamento delle superfici architettoniche.
Lingua originaleItalian
Pagine129-140
Numero di pagine12
Stato di pubblicazionePublished - 2007

Cita questo