La casa, la città e l’altro [intervista con Pasquale Culotta]

    Risultato della ricerca: Book

    Abstract

    "Di fatto, emerge dal confronto la figura a tutto tondo di Pasquale Culotta: instancabile investigatore della complessità dello spazio, convinto assertore della potenza significativa dell’unicità dell’individuo ma anche esegeta appassionato del carattere proprio e inconfondibile di una città. Con la propria opera, al contempo di architetto e di docente, egli oppone una risposta ‘rivoluzionaria’, perché fortemente specifica, alla direzione generica verso cui sembra orientata oggi l’architettura globalizzata. A partire da ciò, questo piccolo libro intende essere un richiamo per tutti coloro che, secondo le proprie competenze di professionisti e di cittadini, intendano portare avanti le applicazioni più utili all’ideale continuazione della sua ricerca, per una città realmente altra, desiderata e desiderabile".
    Lingua originaleItalian
    Editorebiblioteca del cenide
    Numero di pagine80
    ISBN (stampa)978-88-8769-61 9
    Stato di pubblicazionePublished - 2008

    Serie di pubblicazioni

    NomePQ

    Cita questo