’Junk food’ o ‘healthy food’? Il cibo, la cultura, i costi sociali: una questione non solo americana”

Risultato della ricerca: Conference contribution

Abstract

AbstractIl contributo si interroga sul rapporto tra cibo e città, tra pianificazione e consumi alimentari e tra junk food e salute, riflettendosu come il cibo, patrimonio culturale comune, abbia profonde relazione con la qualità della vita delle persone, con ampi settorieconomici, con il paesaggio urbano e sociale, con la pianificazione: il cibo, anche per essere snodo culturale e simbolico, è unambito intermedio da cui partire in termini etici e collaborativi. Emblematico è il caso americano, il Paese propulsore del fastfood, per i caratteri del sistema economico e per la natura del territorio della Confederazione e di alcune grandi città, comeLos Angeles e New York City.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteL’Urbanistica italiana di fronte all’Agenda 2030
Pagine1146-1153
Numero di pagine8
Stato di pubblicazionePublished - 2019

Cita questo