IRRIGAZIONE E SVILUPPO AGRICOLO: evoluzione dell’uso dell’acqua ed effetti sul valore del prodotto

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

In Italia l'agricoltura, adattandosi ai diversi ambienti ha sviluppato colture e tecniche con forti caratteri di specificità locali, tanto da originate distinti sistemi agricoli nei quali la pratica irrigua assume anch'essa caratteristiche assai differenziate. Da decenni si osserva una contrazione della superficie agricola che negli anni più recenti ha interessato anche le superfici irrigue. Pur in un contesto profondamente mutato che si caratterizza per un nuovo ruolo dell'agricoltura (multifunzionale), l'importanza dell'irrigazione nell'attivare processi di sviluppo non sembra declinare. In particolare le aree meridionali trovano nella disponibilità di acque irrigue l'elemento cruciale della propria efficienza ed il vincolo insormontabile alla diffusione delle colture di maggior valore e l'irrigazione diviene l'elemento centrale della qualità e dell'efficienza produttiva nonchè lo strumento capace di valorizzare il patrimonio di specificità e tipicità delle produzioni mediterranee.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)451-466
RivistaItalian Journal of Agronomy
Volume3
Stato di pubblicazionePublished - 2006

Cita questo