I.Piro, Damnum corpore suo dare. Rem, corpore possidere. L'oggetiva riferibilità del comportamento lesivo e della possessio nella riflessione e nel linguaggio dei giuristi romani

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Lingua originaleItalian
pagine (da-a)292-317
RivistaIURA
Volume52
Stato di pubblicazionePublished - 2007

Cita questo