Invece del metro: Del perché Anna Achmatova è tradotta amle in italiano, e di cosa ne consegue

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Nelle traduzioni italiane di poesia russa, generalmente traduzioni in verso libero di testi in versi regolari, si rintraccia una quantità enorme di enjambements aggiunti; enjambements che, in una cultura che non consce più la metrica, paiono spesso essere intesi come unica marca del verso.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteTransito libero: Sulla traduzione della poesia
Pagine85-94
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Serie di pubblicazioni

NomePROTEO

Cita questo

Colombo, D. (2011). Invece del metro: Del perché Anna Achmatova è tradotta amle in italiano, e di cosa ne consegue. In Transito libero: Sulla traduzione della poesia (pagg. 85-94). (PROTEO).

Invece del metro: Del perché Anna Achmatova è tradotta amle in italiano, e di cosa ne consegue. / Colombo, Duccio.

Transito libero: Sulla traduzione della poesia. 2011. pag. 85-94 (PROTEO).

Risultato della ricerca: Chapter

Colombo, D 2011, Invece del metro: Del perché Anna Achmatova è tradotta amle in italiano, e di cosa ne consegue. in Transito libero: Sulla traduzione della poesia. PROTEO, pagg. 85-94.
Colombo D. Invece del metro: Del perché Anna Achmatova è tradotta amle in italiano, e di cosa ne consegue. In Transito libero: Sulla traduzione della poesia. 2011. pag. 85-94. (PROTEO).
Colombo, Duccio. / Invece del metro: Del perché Anna Achmatova è tradotta amle in italiano, e di cosa ne consegue. Transito libero: Sulla traduzione della poesia. 2011. pagg. 85-94 (PROTEO).
@inbook{8039deb5cec842fa9e5969ca086dcaeb,
title = "Invece del metro: Del perch{\'e} Anna Achmatova {\`e} tradotta amle in italiano, e di cosa ne consegue",
abstract = "Nelle traduzioni italiane di poesia russa, generalmente traduzioni in verso libero di testi in versi regolari, si rintraccia una quantit{\`a} enorme di enjambements aggiunti; enjambements che, in una cultura che non consce pi{\`u} la metrica, paiono spesso essere intesi come unica marca del verso.",
keywords = "Achmatova, Enjambement, Metrica, Traduzione",
author = "Duccio Colombo",
year = "2011",
language = "Italian",
isbn = "978-88-7575-129-6",
series = "PROTEO",
pages = "85--94",
booktitle = "Transito libero: Sulla traduzione della poesia",

}

TY - CHAP

T1 - Invece del metro: Del perché Anna Achmatova è tradotta amle in italiano, e di cosa ne consegue

AU - Colombo, Duccio

PY - 2011

Y1 - 2011

N2 - Nelle traduzioni italiane di poesia russa, generalmente traduzioni in verso libero di testi in versi regolari, si rintraccia una quantità enorme di enjambements aggiunti; enjambements che, in una cultura che non consce più la metrica, paiono spesso essere intesi come unica marca del verso.

AB - Nelle traduzioni italiane di poesia russa, generalmente traduzioni in verso libero di testi in versi regolari, si rintraccia una quantità enorme di enjambements aggiunti; enjambements che, in una cultura che non consce più la metrica, paiono spesso essere intesi come unica marca del verso.

KW - Achmatova

KW - Enjambement

KW - Metrica

KW - Traduzione

UR - http://hdl.handle.net/10447/60834

M3 - Chapter

SN - 978-88-7575-129-6

T3 - PROTEO

SP - 85

EP - 94

BT - Transito libero: Sulla traduzione della poesia

ER -