Introduzione alla lettura di Paolo Di Paolo

Risultato della ricerca: Other contribution

Abstract

In Scrivere è un gioco di prestigio (2010) Paolo Di Paolo ribadisce quanto sia fondamentale il dialogo reale o ideale con altri scrittori muovendo dall’assunto che la “conversazione sia una forma particolare di ermeneutica della sollecitazione, nella quale fai delle domande agli altri perchè le stai facendo a te stesso” e, ancora, rileva come si senta particolarmente attratto da quegli “scrittori che hanno fatto del rapporto con il vissuto la loro chiave di indagine dell’esperienza umana”. Ripercorrendo le fasi salienti del suo percorso narrativo, da Come un’isola. Viaggio con Lalla Romano (2006) a Raccontami la notte in cui sono nato (2008) a Dove eravate tutti (2011) sino a Mandami tanta vita (2013), sembra di accedere alle scansioni cruciali di un personale itinerario di formazione che, intorno alla centralità dello snodo adolescenza- età adulta, intesse una sorta di dialogo tra le età della vita individuale e il loro intersecarsi con lo scorrere della storia del mondo.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine2
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo