Interpretazione giuridica e diritti umani: Presentazione

Trujillo, I

Risultato della ricerca: Other contribution

Abstract

I contributi proposti sono stati suddivisi in due parti, Interpretazione e diritto e Interpretazione e diritti, divisione che attesta la difficoltà di coniugare compiutamente i tre temi in gioco (interpretazione, diritto, diritti), anche se le numerose intersecazioni tra i diversi contributi appariranno chiare. La prima parte si propone di fare il punto sugli ultimi sviluppi della teoria dell’interpretazione del diritto – in continuità con gli approcci più diffusi –, con la finalità di mettere in luce quei profili sui quali la pratica dei diritti sta maggiormente influendo: i problemi del significato, il pluralismo dei valori, l’intreccio tra interpretazione e argomentazione, il ruolo del giudice tra particolarità del caso e generalità della legge, l’interpretazione costituzionale. La seconda parte inizia riprendendo le fila del dibattito sulla natura e il fondamento dei diritti, per poi occuparsi di ricostruire come l’interpretazione dei diritti ha peso sul ruolo che essi rivestono nell’esercizio legittimo dell’autorità, nel lavoro dei giudici e nella configurazione di una nuova scienza giuridica.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo

Interpretazione giuridica e diritti umani: Presentazione. / Trujillo, I.

2010, .

Risultato della ricerca: Other contribution

@misc{1a31208259124839ba906d59be5aecb7,
title = "Interpretazione giuridica e diritti umani: Presentazione",
abstract = "I contributi proposti sono stati suddivisi in due parti, Interpretazione e diritto e Interpretazione e diritti, divisione che attesta la difficolt{\`a} di coniugare compiutamente i tre temi in gioco (interpretazione, diritto, diritti), anche se le numerose intersecazioni tra i diversi contributi appariranno chiare. La prima parte si propone di fare il punto sugli ultimi sviluppi della teoria dell’interpretazione del diritto – in continuit{\`a} con gli approcci pi{\`u} diffusi –, con la finalit{\`a} di mettere in luce quei profili sui quali la pratica dei diritti sta maggiormente influendo: i problemi del significato, il pluralismo dei valori, l’intreccio tra interpretazione e argomentazione, il ruolo del giudice tra particolarit{\`a} del caso e generalit{\`a} della legge, l’interpretazione costituzionale. La seconda parte inizia riprendendo le fila del dibattito sulla natura e il fondamento dei diritti, per poi occuparsi di ricostruire come l’interpretazione dei diritti ha peso sul ruolo che essi rivestono nell’esercizio legittimo dell’autorit{\`a}, nel lavoro dei giudici e nella configurazione di una nuova scienza giuridica.",
keywords = "interpretazione, diritto, diritti, diritti umani",
author = "{Trujillo, I} and Pietro Denaro",
year = "2010",
language = "Italian",
type = "Other",

}

TY - GEN

T1 - Interpretazione giuridica e diritti umani: Presentazione

AU - Trujillo, I

AU - Denaro, Pietro

PY - 2010

Y1 - 2010

N2 - I contributi proposti sono stati suddivisi in due parti, Interpretazione e diritto e Interpretazione e diritti, divisione che attesta la difficoltà di coniugare compiutamente i tre temi in gioco (interpretazione, diritto, diritti), anche se le numerose intersecazioni tra i diversi contributi appariranno chiare. La prima parte si propone di fare il punto sugli ultimi sviluppi della teoria dell’interpretazione del diritto – in continuità con gli approcci più diffusi –, con la finalità di mettere in luce quei profili sui quali la pratica dei diritti sta maggiormente influendo: i problemi del significato, il pluralismo dei valori, l’intreccio tra interpretazione e argomentazione, il ruolo del giudice tra particolarità del caso e generalità della legge, l’interpretazione costituzionale. La seconda parte inizia riprendendo le fila del dibattito sulla natura e il fondamento dei diritti, per poi occuparsi di ricostruire come l’interpretazione dei diritti ha peso sul ruolo che essi rivestono nell’esercizio legittimo dell’autorità, nel lavoro dei giudici e nella configurazione di una nuova scienza giuridica.

AB - I contributi proposti sono stati suddivisi in due parti, Interpretazione e diritto e Interpretazione e diritti, divisione che attesta la difficoltà di coniugare compiutamente i tre temi in gioco (interpretazione, diritto, diritti), anche se le numerose intersecazioni tra i diversi contributi appariranno chiare. La prima parte si propone di fare il punto sugli ultimi sviluppi della teoria dell’interpretazione del diritto – in continuità con gli approcci più diffusi –, con la finalità di mettere in luce quei profili sui quali la pratica dei diritti sta maggiormente influendo: i problemi del significato, il pluralismo dei valori, l’intreccio tra interpretazione e argomentazione, il ruolo del giudice tra particolarità del caso e generalità della legge, l’interpretazione costituzionale. La seconda parte inizia riprendendo le fila del dibattito sulla natura e il fondamento dei diritti, per poi occuparsi di ricostruire come l’interpretazione dei diritti ha peso sul ruolo che essi rivestono nell’esercizio legittimo dell’autorità, nel lavoro dei giudici e nella configurazione di una nuova scienza giuridica.

KW - interpretazione, diritto, diritti, diritti umani

UR - http://hdl.handle.net/10447/61964

M3 - Other contribution

ER -