Abstract

lo sviluppo della odontoiatria amplia la possibilità di interventi di chirurgia orale anche in contesto ambulatoriale; questo impone una attenta valutazione dei rischi, delle possibili complicazioni e dei vantaggi per il paziente; queste informazioni devono essere effettivamente comprese dal paziente, affinchè si costruisca un valido consenso; questa modalità di comunicazione contribuisce alla fiducia posta nel sanitario e nell’équipe terapeutica, ed è alla base della alleanza terapeutica; sotto il profilo legale, si ritiene che l’informazione, ancor prima della realizzazione del contratto di cura, sia una obbligazione vincolante per il sanitario/i. Occorre dunque sviluppare sistematicamente una sempre più efficace modalità di approccio nella comunicazione al paziente.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)155-164
Numero di pagine10
RivistaItalian Oral Surgery
Volume8
Stato di pubblicazionePublished - 2009

All Science Journal Classification (ASJC) codes

  • Orthodontics
  • Oral Surgery

Cita questo

@article{bdc5ae6c80eb4b9a9f4f8407d1e3209c,
title = "Informazione,consenso e alleanza terapeutica in chirurgia orale ambulatoriale",
abstract = "lo sviluppo della odontoiatria amplia la possibilit{\`a} di interventi di chirurgia orale anche in contesto ambulatoriale; questo impone una attenta valutazione dei rischi, delle possibili complicazioni e dei vantaggi per il paziente; queste informazioni devono essere effettivamente comprese dal paziente, affinch{\`e} si costruisca un valido consenso; questa modalit{\`a} di comunicazione contribuisce alla fiducia posta nel sanitario e nell’{\'e}quipe terapeutica, ed {\`e} alla base della alleanza terapeutica; sotto il profilo legale, si ritiene che l’informazione, ancor prima della realizzazione del contratto di cura, sia una obbligazione vincolante per il sanitario/i. Occorre dunque sviluppare sistematicamente una sempre pi{\`u} efficace modalit{\`a} di approccio nella comunicazione al paziente.",
keywords = "alleanza terapeutica, medicina centrata sul paziente, chirurgia orale, contratto di cura, obbligazione professionale",
author = "Francesco Burruano and Silvia Tortorici and Antonina Argo and Buzzanca, {Maria Lidia} and Tortorici and Stefano Tet{\`e}",
year = "2009",
language = "Italian",
volume = "8",
pages = "155--164",
journal = "Italian Oral Surgery",
issn = "1827-2452",
publisher = "Masson SpA",

}

TY - JOUR

T1 - Informazione,consenso e alleanza terapeutica in chirurgia orale ambulatoriale

AU - Burruano, Francesco

AU - Tortorici, Silvia

AU - Argo, Antonina

AU - Buzzanca, Maria Lidia

AU - Tortorici, null

AU - Tetè, Stefano

PY - 2009

Y1 - 2009

N2 - lo sviluppo della odontoiatria amplia la possibilità di interventi di chirurgia orale anche in contesto ambulatoriale; questo impone una attenta valutazione dei rischi, delle possibili complicazioni e dei vantaggi per il paziente; queste informazioni devono essere effettivamente comprese dal paziente, affinchè si costruisca un valido consenso; questa modalità di comunicazione contribuisce alla fiducia posta nel sanitario e nell’équipe terapeutica, ed è alla base della alleanza terapeutica; sotto il profilo legale, si ritiene che l’informazione, ancor prima della realizzazione del contratto di cura, sia una obbligazione vincolante per il sanitario/i. Occorre dunque sviluppare sistematicamente una sempre più efficace modalità di approccio nella comunicazione al paziente.

AB - lo sviluppo della odontoiatria amplia la possibilità di interventi di chirurgia orale anche in contesto ambulatoriale; questo impone una attenta valutazione dei rischi, delle possibili complicazioni e dei vantaggi per il paziente; queste informazioni devono essere effettivamente comprese dal paziente, affinchè si costruisca un valido consenso; questa modalità di comunicazione contribuisce alla fiducia posta nel sanitario e nell’équipe terapeutica, ed è alla base della alleanza terapeutica; sotto il profilo legale, si ritiene che l’informazione, ancor prima della realizzazione del contratto di cura, sia una obbligazione vincolante per il sanitario/i. Occorre dunque sviluppare sistematicamente una sempre più efficace modalità di approccio nella comunicazione al paziente.

KW - alleanza terapeutica, medicina centrata sul paziente, chirurgia orale, contratto di cura, obbligazione professionale

UR - http://hdl.handle.net/10447/35188

M3 - Article

VL - 8

SP - 155

EP - 164

JO - Italian Oral Surgery

JF - Italian Oral Surgery

SN - 1827-2452

ER -