INFLUENZA DEL TIPO DI PAVIMENTAZIONE SULLA COMPARSA DELLA SINDROME “DEBOLEZZA DEGLI ARTI” E SULL’INCIDENZA E GRAVITA’ DELLE LESIONI ARTICOLARI OSTEOCONDROTICHE NEL SUINO PESANTE ITALIANO

Risultato della ricerca: Otherpeer review

Abstract

E’ stata studiata, nel suino pesante italiano, l’influenza del tipo di pavimentazione sulla comparsa della sindrome “Debolezza degli Arti” e sull’incidenza e gravità delle lesioni articolari osteocondrotiche; sono stati, inoltre, determinati i livelli sierici di CK ed LDH. Tre gruppi di suini, che hanno raggiunto il peso di macellazione di circa 160 kg, hanno vissuto per circa quattro mesi su tre diverse tipologie di pavimentazione: parzialmente fessurato, totalmente fessurato in cemento e pavimentazione piena con defecatoio esterno su grigliato di cemento. I risultati hanno messo in evidenza differenze statisticamente significative solo per quanto riguarda l’esame clinico riferibile alla sindrome “Debolezza degli Arti” tra le diverse stanze. Gli Autori concludono che l’alta incidenza della sindrome clinica non è sempre correlata alla frequenza e gravità delle lesioni osteocondrotiche articolari né tanto meno alle variazioni ematochimiche di parametri quali LDH e CK.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine1
Stato di pubblicazionePublished - 2003

Cita questo