Indicazioni per uno Studio su Familiarità e fattori di rischio del Sarcoma di Kaposi classico

Lauria, C; Nasca, Mr; Goedert, Jj; Gafà, R; Magro, G; Vasquez, E; Latteri, F; Risitano, G; Lunghi,G; Di Stefano, R; Muriana, S; Micali, G; Lentini M; Brambilla, L

Risultato della ricerca: Paper

Abstract

Obiettivi: Dalle analisi dei dati degli studi precedenti effettuati in Sicilia sono emerse diverse indicazioni, per cui è stata avviata un’indagine in Sicilia nel 2013 , grazie ad un finanziamento della LILT nazionale, intesa a: valutare la situazione immunologica ed ematochimica e la sieroprevalenza in persone a stretto contatto con i malati (parente di 1 grado o marito/moglie) o parenti affetti dalla stessa patologia; indagare alcuni fattori di rischio con un questionario;effettuare il follow-up dei malati ogni 6-12-18-24 mesi ; individuare un Centro di Riferimento in Sicilia per la diagnosi e cura di questo tumore raro. Materiali e Metodi: Sono stati arruolati 24 Casi (21M/3F) e 27 Controlli familiari (9M/18F), residenti in Sicilia e solo un caso di sesso maschile residente in Calabria. La casistica non include 3 casi maschi perché arruolati per la seconda volta al follow-up ; inoltre 1 caso M e relativo controllo (moglie) è stato escluso in quanto affetto da altro tipo di Sarcoma. I controlli sono stati familiari consanguinei e/o non consanguinei ( moglie, marito, genero ecc..) di casi in cura presso le Università di Catania e Messina oppure già arruolati negli studi precedenti dalla LILT di Ragusa, alcuni dei quali deceduti. Risultati: Dal confronto tra Controlli HHV8 positivi (n°11) vs. Controlli HHV8 negativi (n°16) non sono state individuate differenze significative a eta’, sesso, livello d’istruzione, occupazione e varie esposizione ambientali (età : >64 vs <=64 OR=1.13 , 95% CI=[0.19-6.66] p=0.897 ; sesso: F vs M OR=0.80, 95% CI=[0.15-4.16] p=0.786; Istruzione:Medie vs No/elementare OR=0.17 ,95% CI=[0.01-3.28] p=0.181/ Liceo/Laurea vs No/elementare OR=0.19, 95% CI=[0.01-2.86] p=0.1; Occupazione: lavori manuali vs inattivo/disoccupato OR=2.25, 95% CI=[0.22-22.66] p=0.480/ lavori impiegato vs inattivo/disoccupato OR=0.60, 95% CI=[0.05-7.71] p=0.692 / altro tipo lavoro vs inattivo/disoccupato ( OR=0.38, 95% CI=[0.02-7.86] p=0.513); Abita o lavora vicino alle acque : SI vs No OR=4.44 95% CI=[0.73-27.24] p=0.077 ; Contatto con animali: Si vs No OR=2.63 95% CI=[0.33-20.66] p=0.341; Contatto con terreno: Si vs No OR=1.3995% CI=[0.28-6.84] p=0.685 ). Dall’analisi di alcuni parametri ematochimici , confrontando Controlli vs Casi , emerge che i casi mostrano un più basso livello serico sia per l’Albumina che al rapporto Albumina/Globuline (Albumina: Controlli 61.48 (3.16) vs Casi 58.61 (5.24) P=0.0210; Alb/glob: Controlli 1.62 (0.25) vs Casi 1.45 (0.30) P=0.0359 ) Conclusione: Dal confronto casi vs controlli, fra i parametri emato-chimici risultano interessanti dati relativi al Quadro Sieroproteico. Inoltre dal confronto dei dati tra Controlli HHV8 positivi vs. Controlli HHV8 negativi si registrano grandi differenze, ma non significative relativamente alle attività lavorative, al contatto con gli animali, il suolo e l’acqua . Tali indicazioni meriterebbero di essere investigate in studi più grandi con dati d’esposizione più dettagliati . Inoltre a nostro parere, da questa indagine in Sicilia sul Sarcoma di Kaposi classico si possono trarre indicazioni per il disegno di uno studio utile per individuare anche cluster familiari, verificarne la sieroprevalenza per l’HHV8 tenendo in conto eventuali difformità al loro interno tra casi e controlli relativamente al sesso e all’età.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo

Lauria, C; Nasca, Mr; Goedert, Jj; Gafà, R; Magro, G; Vasquez, E; Latteri, F; Risitano, G; Lunghi,G; Di Stefano, R; Muriana, S; Micali, G; Lentini M; Brambilla, L (2016). Indicazioni per uno Studio su Familiarità e fattori di rischio del Sarcoma di Kaposi classico.

Indicazioni per uno Studio su Familiarità e fattori di rischio del Sarcoma di Kaposi classico. / Lauria, C; Nasca, Mr; Goedert, Jj; Gafà, R; Magro, G; Vasquez, E; Latteri, F; Risitano, G; Lunghi,G; Di Stefano, R; Muriana, S; Micali, G; Lentini M; Brambilla, L.

2016.

Risultato della ricerca: Paper

Lauria, C; Nasca, Mr; Goedert, Jj; Gafà, R; Magro, G; Vasquez, E; Latteri, F; Risitano, G; Lunghi,G; Di Stefano, R; Muriana, S; Micali, G; Lentini M; Brambilla, L 2016, 'Indicazioni per uno Studio su Familiarità e fattori di rischio del Sarcoma di Kaposi classico'.
Lauria, C; Nasca, Mr; Goedert, Jj; Gafà, R; Magro, G; Vasquez, E; Latteri, F; Risitano, G; Lunghi,G; Di Stefano, R; Muriana, S; Micali, G; Lentini M; Brambilla, L. Indicazioni per uno Studio su Familiarità e fattori di rischio del Sarcoma di Kaposi classico. 2016.
Lauria, C; Nasca, Mr; Goedert, Jj; Gafà, R; Magro, G; Vasquez, E; Latteri, F; Risitano, G; Lunghi,G; Di Stefano, R; Muriana, S; Micali, G; Lentini M; Brambilla, L. / Indicazioni per uno Studio su Familiarità e fattori di rischio del Sarcoma di Kaposi classico.
@conference{825dd0e899984edfbed44ed0fdc375a8,
title = "Indicazioni per uno Studio su Familiarit{\`a} e fattori di rischio del Sarcoma di Kaposi classico",
abstract = "Obiettivi: Dalle analisi dei dati degli studi precedenti effettuati in Sicilia sono emerse diverse indicazioni, per cui {\`e} stata avviata un’indagine in Sicilia nel 2013 , grazie ad un finanziamento della LILT nazionale, intesa a: valutare la situazione immunologica ed ematochimica e la sieroprevalenza in persone a stretto contatto con i malati (parente di 1 grado o marito/moglie) o parenti affetti dalla stessa patologia; indagare alcuni fattori di rischio con un questionario;effettuare il follow-up dei malati ogni 6-12-18-24 mesi ; individuare un Centro di Riferimento in Sicilia per la diagnosi e cura di questo tumore raro. Materiali e Metodi: Sono stati arruolati 24 Casi (21M/3F) e 27 Controlli familiari (9M/18F), residenti in Sicilia e solo un caso di sesso maschile residente in Calabria. La casistica non include 3 casi maschi perch{\'e} arruolati per la seconda volta al follow-up ; inoltre 1 caso M e relativo controllo (moglie) {\`e} stato escluso in quanto affetto da altro tipo di Sarcoma. I controlli sono stati familiari consanguinei e/o non consanguinei ( moglie, marito, genero ecc..) di casi in cura presso le Universit{\`a} di Catania e Messina oppure gi{\`a} arruolati negli studi precedenti dalla LILT di Ragusa, alcuni dei quali deceduti. Risultati: Dal confronto tra Controlli HHV8 positivi (n°11) vs. Controlli HHV8 negativi (n°16) non sono state individuate differenze significative a eta’, sesso, livello d’istruzione, occupazione e varie esposizione ambientali (et{\`a} : >64 vs <=64 OR=1.13 , 95{\%} CI=[0.19-6.66] p=0.897 ; sesso: F vs M OR=0.80, 95{\%} CI=[0.15-4.16] p=0.786; Istruzione:Medie vs No/elementare OR=0.17 ,95{\%} CI=[0.01-3.28] p=0.181/ Liceo/Laurea vs No/elementare OR=0.19, 95{\%} CI=[0.01-2.86] p=0.1; Occupazione: lavori manuali vs inattivo/disoccupato OR=2.25, 95{\%} CI=[0.22-22.66] p=0.480/ lavori impiegato vs inattivo/disoccupato OR=0.60, 95{\%} CI=[0.05-7.71] p=0.692 / altro tipo lavoro vs inattivo/disoccupato ( OR=0.38, 95{\%} CI=[0.02-7.86] p=0.513); Abita o lavora vicino alle acque : SI vs No OR=4.44 95{\%} CI=[0.73-27.24] p=0.077 ; Contatto con animali: Si vs No OR=2.63 95{\%} CI=[0.33-20.66] p=0.341; Contatto con terreno: Si vs No OR=1.3995{\%} CI=[0.28-6.84] p=0.685 ). Dall’analisi di alcuni parametri ematochimici , confrontando Controlli vs Casi , emerge che i casi mostrano un pi{\`u} basso livello serico sia per l’Albumina che al rapporto Albumina/Globuline (Albumina: Controlli 61.48 (3.16) vs Casi 58.61 (5.24) P=0.0210; Alb/glob: Controlli 1.62 (0.25) vs Casi 1.45 (0.30) P=0.0359 ) Conclusione: Dal confronto casi vs controlli, fra i parametri emato-chimici risultano interessanti dati relativi al Quadro Sieroproteico. Inoltre dal confronto dei dati tra Controlli HHV8 positivi vs. Controlli HHV8 negativi si registrano grandi differenze, ma non significative relativamente alle attivit{\`a} lavorative, al contatto con gli animali, il suolo e l’acqua . Tali indicazioni meriterebbero di essere investigate in studi pi{\`u} grandi con dati d’esposizione pi{\`u} dettagliati . Inoltre a nostro parere, da questa indagine in Sicilia sul Sarcoma di Kaposi classico si possono trarre indicazioni per il disegno di uno studio utile per individuare anche cluster familiari, verificarne la sieroprevalenza per l’HHV8 tenendo in conto eventuali difformit{\`a} al loro interno tra casi e controlli relativamente al sesso e all’et{\`a}.",
author = "{Lauria, C; Nasca, Mr; Goedert, Jj; Gaf{\`a}, R; Magro, G; Vasquez, E; Latteri, F; Risitano, G; Lunghi,G; Di Stefano, R; Muriana, S; Micali, G; Lentini M; Brambilla, L} and Francesco Vitale and Domenica Matranga",
year = "2016",
language = "Italian",

}

TY - CONF

T1 - Indicazioni per uno Studio su Familiarità e fattori di rischio del Sarcoma di Kaposi classico

AU - Lauria, C; Nasca, Mr; Goedert, Jj; Gafà, R; Magro, G; Vasquez, E; Latteri, F; Risitano, G; Lunghi,G; Di Stefano, R; Muriana, S; Micali, G; Lentini M; Brambilla, L

AU - Vitale, Francesco

AU - Matranga, Domenica

PY - 2016

Y1 - 2016

N2 - Obiettivi: Dalle analisi dei dati degli studi precedenti effettuati in Sicilia sono emerse diverse indicazioni, per cui è stata avviata un’indagine in Sicilia nel 2013 , grazie ad un finanziamento della LILT nazionale, intesa a: valutare la situazione immunologica ed ematochimica e la sieroprevalenza in persone a stretto contatto con i malati (parente di 1 grado o marito/moglie) o parenti affetti dalla stessa patologia; indagare alcuni fattori di rischio con un questionario;effettuare il follow-up dei malati ogni 6-12-18-24 mesi ; individuare un Centro di Riferimento in Sicilia per la diagnosi e cura di questo tumore raro. Materiali e Metodi: Sono stati arruolati 24 Casi (21M/3F) e 27 Controlli familiari (9M/18F), residenti in Sicilia e solo un caso di sesso maschile residente in Calabria. La casistica non include 3 casi maschi perché arruolati per la seconda volta al follow-up ; inoltre 1 caso M e relativo controllo (moglie) è stato escluso in quanto affetto da altro tipo di Sarcoma. I controlli sono stati familiari consanguinei e/o non consanguinei ( moglie, marito, genero ecc..) di casi in cura presso le Università di Catania e Messina oppure già arruolati negli studi precedenti dalla LILT di Ragusa, alcuni dei quali deceduti. Risultati: Dal confronto tra Controlli HHV8 positivi (n°11) vs. Controlli HHV8 negativi (n°16) non sono state individuate differenze significative a eta’, sesso, livello d’istruzione, occupazione e varie esposizione ambientali (età : >64 vs <=64 OR=1.13 , 95% CI=[0.19-6.66] p=0.897 ; sesso: F vs M OR=0.80, 95% CI=[0.15-4.16] p=0.786; Istruzione:Medie vs No/elementare OR=0.17 ,95% CI=[0.01-3.28] p=0.181/ Liceo/Laurea vs No/elementare OR=0.19, 95% CI=[0.01-2.86] p=0.1; Occupazione: lavori manuali vs inattivo/disoccupato OR=2.25, 95% CI=[0.22-22.66] p=0.480/ lavori impiegato vs inattivo/disoccupato OR=0.60, 95% CI=[0.05-7.71] p=0.692 / altro tipo lavoro vs inattivo/disoccupato ( OR=0.38, 95% CI=[0.02-7.86] p=0.513); Abita o lavora vicino alle acque : SI vs No OR=4.44 95% CI=[0.73-27.24] p=0.077 ; Contatto con animali: Si vs No OR=2.63 95% CI=[0.33-20.66] p=0.341; Contatto con terreno: Si vs No OR=1.3995% CI=[0.28-6.84] p=0.685 ). Dall’analisi di alcuni parametri ematochimici , confrontando Controlli vs Casi , emerge che i casi mostrano un più basso livello serico sia per l’Albumina che al rapporto Albumina/Globuline (Albumina: Controlli 61.48 (3.16) vs Casi 58.61 (5.24) P=0.0210; Alb/glob: Controlli 1.62 (0.25) vs Casi 1.45 (0.30) P=0.0359 ) Conclusione: Dal confronto casi vs controlli, fra i parametri emato-chimici risultano interessanti dati relativi al Quadro Sieroproteico. Inoltre dal confronto dei dati tra Controlli HHV8 positivi vs. Controlli HHV8 negativi si registrano grandi differenze, ma non significative relativamente alle attività lavorative, al contatto con gli animali, il suolo e l’acqua . Tali indicazioni meriterebbero di essere investigate in studi più grandi con dati d’esposizione più dettagliati . Inoltre a nostro parere, da questa indagine in Sicilia sul Sarcoma di Kaposi classico si possono trarre indicazioni per il disegno di uno studio utile per individuare anche cluster familiari, verificarne la sieroprevalenza per l’HHV8 tenendo in conto eventuali difformità al loro interno tra casi e controlli relativamente al sesso e all’età.

AB - Obiettivi: Dalle analisi dei dati degli studi precedenti effettuati in Sicilia sono emerse diverse indicazioni, per cui è stata avviata un’indagine in Sicilia nel 2013 , grazie ad un finanziamento della LILT nazionale, intesa a: valutare la situazione immunologica ed ematochimica e la sieroprevalenza in persone a stretto contatto con i malati (parente di 1 grado o marito/moglie) o parenti affetti dalla stessa patologia; indagare alcuni fattori di rischio con un questionario;effettuare il follow-up dei malati ogni 6-12-18-24 mesi ; individuare un Centro di Riferimento in Sicilia per la diagnosi e cura di questo tumore raro. Materiali e Metodi: Sono stati arruolati 24 Casi (21M/3F) e 27 Controlli familiari (9M/18F), residenti in Sicilia e solo un caso di sesso maschile residente in Calabria. La casistica non include 3 casi maschi perché arruolati per la seconda volta al follow-up ; inoltre 1 caso M e relativo controllo (moglie) è stato escluso in quanto affetto da altro tipo di Sarcoma. I controlli sono stati familiari consanguinei e/o non consanguinei ( moglie, marito, genero ecc..) di casi in cura presso le Università di Catania e Messina oppure già arruolati negli studi precedenti dalla LILT di Ragusa, alcuni dei quali deceduti. Risultati: Dal confronto tra Controlli HHV8 positivi (n°11) vs. Controlli HHV8 negativi (n°16) non sono state individuate differenze significative a eta’, sesso, livello d’istruzione, occupazione e varie esposizione ambientali (età : >64 vs <=64 OR=1.13 , 95% CI=[0.19-6.66] p=0.897 ; sesso: F vs M OR=0.80, 95% CI=[0.15-4.16] p=0.786; Istruzione:Medie vs No/elementare OR=0.17 ,95% CI=[0.01-3.28] p=0.181/ Liceo/Laurea vs No/elementare OR=0.19, 95% CI=[0.01-2.86] p=0.1; Occupazione: lavori manuali vs inattivo/disoccupato OR=2.25, 95% CI=[0.22-22.66] p=0.480/ lavori impiegato vs inattivo/disoccupato OR=0.60, 95% CI=[0.05-7.71] p=0.692 / altro tipo lavoro vs inattivo/disoccupato ( OR=0.38, 95% CI=[0.02-7.86] p=0.513); Abita o lavora vicino alle acque : SI vs No OR=4.44 95% CI=[0.73-27.24] p=0.077 ; Contatto con animali: Si vs No OR=2.63 95% CI=[0.33-20.66] p=0.341; Contatto con terreno: Si vs No OR=1.3995% CI=[0.28-6.84] p=0.685 ). Dall’analisi di alcuni parametri ematochimici , confrontando Controlli vs Casi , emerge che i casi mostrano un più basso livello serico sia per l’Albumina che al rapporto Albumina/Globuline (Albumina: Controlli 61.48 (3.16) vs Casi 58.61 (5.24) P=0.0210; Alb/glob: Controlli 1.62 (0.25) vs Casi 1.45 (0.30) P=0.0359 ) Conclusione: Dal confronto casi vs controlli, fra i parametri emato-chimici risultano interessanti dati relativi al Quadro Sieroproteico. Inoltre dal confronto dei dati tra Controlli HHV8 positivi vs. Controlli HHV8 negativi si registrano grandi differenze, ma non significative relativamente alle attività lavorative, al contatto con gli animali, il suolo e l’acqua . Tali indicazioni meriterebbero di essere investigate in studi più grandi con dati d’esposizione più dettagliati . Inoltre a nostro parere, da questa indagine in Sicilia sul Sarcoma di Kaposi classico si possono trarre indicazioni per il disegno di uno studio utile per individuare anche cluster familiari, verificarne la sieroprevalenza per l’HHV8 tenendo in conto eventuali difformità al loro interno tra casi e controlli relativamente al sesso e all’età.

UR - http://hdl.handle.net/10447/235754

M3 - Paper

ER -