Indagine sugli effetti dell'attività ludico-motoria nello sviluppo motorio e cognitivo dei bambini della scuola dell'infanzia

Risultato della ricerca: Book

Abstract

L’obiettivo del presente studio è stato quello di valutare l’influenza di un programma di attività motorie sullo sviluppo delle abilità motorie e dei pre-requisiti della lettura e della scrittura in bambini di 3-5 anni delle scuole dell’Infanzia del Comune di Palermo. Centottanove bambini sono stati divisi in 3 gruppi: un gruppo che non ha seguito alcun intervento e due gruppi che hanno seguito un programma motorio rispettivamente della durata di 52 e 180 ore. Le abilità di locomozione e di controllo degli oggetti sono state misurate con il test of gross motor development, i pre-requisiti della lettura e della scrittura con il PRCR-2. Il programma motorio ha aumentato significativamente la prestazione motoria e le abilità cognitive dei due gruppi intervento in maniera dipendente dalla durata del programma rispetto al gruppo controllo. E’ stata osservata inoltre una correlazione positiva tra le abilità motorie e quelle cognitive. Pertanto, l’attività motoria può essere uno strumento efficace per favorire l’apprendimento scolastico di tutti i bambini e, ancora di più, di quelli con disturbi specifici di apprendimento.
Lingua originaleItalian
EditoreMarketing e fundraising - UNIPA
Numero di pagine35
ISBN (stampa)979-12-200-0625-5
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo