In terra Planae Albanensium. Trame archivistiche per ulteriori percorsi storici

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Scandagliare proficuamente gli archivi storici di una comunità, qualunque essa sia, è spesso come osservarne le parti nascoste, quelle meno esplorate, che allettano, lusingano, rinviano, ‘promettono’ ad un occhio addestrato di pervenire, attraverso tracce disseminate quasi ad arte, a ritrovamenti capaci di aprire nuove finestre su vicende, persone, gruppi sociali, istituzioni.Certamente non sempre questa magia si compie ma quando, a determinate condizioni, succede, la soddisfazione di avere comunque fornito un contributo di conoscenza compensa ampiamente la polvere accumulata nell’indagine.Questa volta lo sguardo è stato rivolto agli archivi ecclesiastici delle colonie siculo-albanesi di antico insediamento – allocate, come è noto, fin dal XV secolo nella provincia di Palermo – con un’attenzione particolare riservata a quella di Piana degli Albanesi, la più numerosa e per certi versi la più importante.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAspetti e momenti dell’albanologia contemporanea
Pagine217-234
Numero di pagine18
Stato di pubblicazionePublished - 2019

Cita questo