Improvvisazione, rito, scrittura: Scelsi e lo statuto d'opera

    Risultato della ricerca: Chapter

    Abstract

    L'articolo analizza il corpus delle composizioni di Giacinto Scelsi (in particolar modo i Quartetti) confrontandolo con le categorie dello statuto dell'opera d'arte musicale, così come si è consolidato nella musica europea degli ultimi secoli.
    Lingua originaleItalian
    Titolo della pubblicazione ospiteGiacinto Scelsi nel centenario della nascita
    Pagine295-304
    Numero di pagine10
    Stato di pubblicazionePublished - 2008

    Cita questo

    Garilli, G. (2008). Improvvisazione, rito, scrittura: Scelsi e lo statuto d'opera. In Giacinto Scelsi nel centenario della nascita (pagg. 295-304)