Impatti energetico-ambientali (e carbon footprint) del settore agroalimentare: il caso studio di tre prodotti siciliani

Risultato della ricerca: Otherpeer review

Abstract

La sostenibilità ambientale della filiera agro – alimentare è di primaria importanza per il raggiungimento degli obiettivi europei in tema di clima ed energia, considerato che il settore è responsabile di elevati consumi energetici e impatti ambientali. In tale contesto, nel presente lavoro è stata applicata la metodologia Life Cycle Assessment allo scopo di stimare gli impatti energetico – ambientali di tre tipologie di prodotti coltivati in aree di interesse naturalistico: la provola delle Madonie, il pane di Monreale e un olio monovarietale siciliano.
Lingua originaleItalian
Pagine69-74
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePublished - 2017

Cita questo