IL VICERÉ E LA CITTÀ: INTERVENTI DI MARCO ANTONIO II COLONNA A PALERMO E A MESSINA TRA DECORO URBANO, MAGNIFICENZA CIVICA E PUBBLICA UTILITAS

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

With the arrival in Palermo of viceroy Marco Antonio Colonna, strong supporter of a renewed urban policy and in office from 1577, it begins a brand new phase not only for capital's architecture, but also for the city of Messina. His strong action seems mostly pointed towards decoration's aims and civil magnificence and it determines a turning point, starting a project of urban regeneration. From an accurate survey, based on documents, this paper intends to analyze a series of interventions and the most significant and remarkable public creations, promoted and started by the viceroy in those years (1577-1584).
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLA SICILIA DEI VICERÉ NELL’ETÀ DEGLI ASBURGO (1516-1700) La difesa dell’isola, le città capitali, la celebrazione della monarchia
Pagine137-168
Numero di pagine32
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Serie di pubblicazioni

NomeFRAMMENTI DI STORIA E ARCHITETTURA

Cita questo

Scaduto, F. (2016). IL VICERÉ E LA CITTÀ: INTERVENTI DI MARCO ANTONIO II COLONNA A PALERMO E A MESSINA TRA DECORO URBANO, MAGNIFICENZA CIVICA E PUBBLICA UTILITAS. In LA SICILIA DEI VICERÉ NELL’ETÀ DEGLI ASBURGO (1516-1700) La difesa dell’isola, le città capitali, la celebrazione della monarchia (pagg. 137-168). (FRAMMENTI DI STORIA E ARCHITETTURA).