Il valore della marginalità in un mondo conformista- un diverso modo di pensare lo sviluppo

Risultato della ricerca: Book

Abstract

La marginalità è sinonimo di periferia e se il centro, oggi, produce profondi danni, è agli estremi che possono avvenire grandi cambiamenti, dove le realtà economiche e sociali sperimentano nuove situazioni. I processi di standardizzazione, necessari nell'ottenere e raggiungere economie di scala, non spiegano gli eventi shock che rispondono ad esigenze di differenziazione delle preferenze degli individui superando quel facile conformismo di massa in cui le società, oggi, rischiano di annegare. Il libro propone una serie di case studies orientati all'economia reale. In particolare, il legame tra nutrizione artificiale ed economia nell'ambito, oggi molto dibattuto, della sopravvivenza dei malati cronici marginali in Italia, scritto insieme a Corrado Spaggiari, responsabile Nutrizione Artificiale dell'Ausl di Parma; la genesi imprenditoriale di Sam Walton e Wal-Mart, impresa marginale nata nelle zone rurali dell'Arkansas e divenuta oggi uno dei fenomeni più discussi del gigantismo aziendale statunitense; la produzione biologica, la domanda di organic food e lo sviluppo locale quale vantaggio competitivo per le regioni in ritardo come la Sicilia.
Lingua originaleItalian
EditoreCarocci
Numero di pagine188
ISBN (stampa)8843046195
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Serie di pubblicazioni

NomeStudi Economici e Sociali

Cita questo

Il valore della marginalità in un mondo conformista- un diverso modo di pensare lo sviluppo. / Provenzano, Vincenzo.

Carocci, 2009. 188 pag. (Studi Economici e Sociali).

Risultato della ricerca: Book

@book{b193a8608b4e48c299fe069e5ccc985f,
title = "Il valore della marginalit{\`a} in un mondo conformista- un diverso modo di pensare lo sviluppo",
abstract = "La marginalit{\`a} {\`e} sinonimo di periferia e se il centro, oggi, produce profondi danni, {\`e} agli estremi che possono avvenire grandi cambiamenti, dove le realt{\`a} economiche e sociali sperimentano nuove situazioni. I processi di standardizzazione, necessari nell'ottenere e raggiungere economie di scala, non spiegano gli eventi shock che rispondono ad esigenze di differenziazione delle preferenze degli individui superando quel facile conformismo di massa in cui le societ{\`a}, oggi, rischiano di annegare. Il libro propone una serie di case studies orientati all'economia reale. In particolare, il legame tra nutrizione artificiale ed economia nell'ambito, oggi molto dibattuto, della sopravvivenza dei malati cronici marginali in Italia, scritto insieme a Corrado Spaggiari, responsabile Nutrizione Artificiale dell'Ausl di Parma; la genesi imprenditoriale di Sam Walton e Wal-Mart, impresa marginale nata nelle zone rurali dell'Arkansas e divenuta oggi uno dei fenomeni pi{\`u} discussi del gigantismo aziendale statunitense; la produzione biologica, la domanda di organic food e lo sviluppo locale quale vantaggio competitivo per le regioni in ritardo come la Sicilia.",
keywords = "marginalit{\`a}, sviluppo, innovazione, Sicilia, Wal Mart, prodotti biologici, nutrizione artificiale",
author = "Vincenzo Provenzano",
year = "2009",
language = "Italian",
isbn = "8843046195",
series = "Studi Economici e Sociali",
publisher = "Carocci",

}

TY - BOOK

T1 - Il valore della marginalità in un mondo conformista- un diverso modo di pensare lo sviluppo

AU - Provenzano, Vincenzo

PY - 2009

Y1 - 2009

N2 - La marginalità è sinonimo di periferia e se il centro, oggi, produce profondi danni, è agli estremi che possono avvenire grandi cambiamenti, dove le realtà economiche e sociali sperimentano nuove situazioni. I processi di standardizzazione, necessari nell'ottenere e raggiungere economie di scala, non spiegano gli eventi shock che rispondono ad esigenze di differenziazione delle preferenze degli individui superando quel facile conformismo di massa in cui le società, oggi, rischiano di annegare. Il libro propone una serie di case studies orientati all'economia reale. In particolare, il legame tra nutrizione artificiale ed economia nell'ambito, oggi molto dibattuto, della sopravvivenza dei malati cronici marginali in Italia, scritto insieme a Corrado Spaggiari, responsabile Nutrizione Artificiale dell'Ausl di Parma; la genesi imprenditoriale di Sam Walton e Wal-Mart, impresa marginale nata nelle zone rurali dell'Arkansas e divenuta oggi uno dei fenomeni più discussi del gigantismo aziendale statunitense; la produzione biologica, la domanda di organic food e lo sviluppo locale quale vantaggio competitivo per le regioni in ritardo come la Sicilia.

AB - La marginalità è sinonimo di periferia e se il centro, oggi, produce profondi danni, è agli estremi che possono avvenire grandi cambiamenti, dove le realtà economiche e sociali sperimentano nuove situazioni. I processi di standardizzazione, necessari nell'ottenere e raggiungere economie di scala, non spiegano gli eventi shock che rispondono ad esigenze di differenziazione delle preferenze degli individui superando quel facile conformismo di massa in cui le società, oggi, rischiano di annegare. Il libro propone una serie di case studies orientati all'economia reale. In particolare, il legame tra nutrizione artificiale ed economia nell'ambito, oggi molto dibattuto, della sopravvivenza dei malati cronici marginali in Italia, scritto insieme a Corrado Spaggiari, responsabile Nutrizione Artificiale dell'Ausl di Parma; la genesi imprenditoriale di Sam Walton e Wal-Mart, impresa marginale nata nelle zone rurali dell'Arkansas e divenuta oggi uno dei fenomeni più discussi del gigantismo aziendale statunitense; la produzione biologica, la domanda di organic food e lo sviluppo locale quale vantaggio competitivo per le regioni in ritardo come la Sicilia.

KW - marginalità, sviluppo, innovazione, Sicilia, Wal Mart, prodotti biologici, nutrizione artificiale

UR - http://hdl.handle.net/10447/47708

M3 - Book

SN - 8843046195

T3 - Studi Economici e Sociali

BT - Il valore della marginalità in un mondo conformista- un diverso modo di pensare lo sviluppo

PB - Carocci

ER -