Il tipico alimentare secondo gli informatori ALS

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

La prima domanda del questionario ALS chiama gli informatori ad esprimersi circa la propria unicità alimentare e, di converso, talora, emergono anche aspetti sulla diversità alimentare rispetto ai paesi vicini. . Le risposte si costruiscono a partire da elenchi rapidi o, viceversa, attraverso quadri gastronomico-culturali che anticipano con dovizie di particolari aree tematiche che il questionario prevede di affrontare successivamente.Per il linguista non è possibile parlare di un modello alimentare caratteristico di un luogo senza tenere in considerazione la variante diacronica, la dimensione economica-produttiva e socio-culturale di un determinato territorio. Sono questi i fattori che determinano la specificità e la peculiarità del cibo inteso come fattore identitario di una comunità. Ma questo limite è sentito anche dagli informatori chiamati a rispondere e a fornire dati culturali, prima che linguistici.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteTradizione, identità, tipicità nella cultura alimentare siciliana. Lo sguardo dell'Atlante Linguistico della Sicilia
Pagine317-330
Numero di pagine14
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Serie di pubblicazioni

NomeMateriali e Ricerche dell'Atlante Linguistico della Sicilia, 26

Cita questo

Castiglione, M. C. (2011). Il tipico alimentare secondo gli informatori ALS. In Tradizione, identità, tipicità nella cultura alimentare siciliana. Lo sguardo dell'Atlante Linguistico della Sicilia (pagg. 317-330). (Materiali e Ricerche dell'Atlante Linguistico della Sicilia, 26).