Il teatro ad Alcamo dal Medioevo all'età contemporanea

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

La vocazione scenica di Alcamo attraversa secoli di civiltà e di arte in un contesto urbanistico-architettonico che avvicina la sua immagine a quella delle grandi città del Mediterraneo conservando, al tempo stesso, una dimensione raccolta e religiosamente ispirata oltre che laicamente attiva per vivacità culturale, artigiana, mercantile ed imprenditoriale.Non è un caso che il suo singolare destino di città “felice”, aperta già sul finire del medioevo e all’inizio dell’età moderna all’esercizio della teatralità urbana, venisse annunciato dal componimento artistico-giullaresco che dà l’avvio alla letteratura scenica italiana: il Contrasto di Cielo d’Alcamo.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAlcamo La Città, il Territorio, la Storia Guida agli Itinerari Culturali
Pagine167-174
Numero di pagine8
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Cita questo