Il secondo coro delle Troades e il destino dell'anima dopo la morte.

Risultato della ricerca: Article

Abstract

L'interesse per il destino dell'anima dopo la morte, sottolineato con palese insistenza in molti passi di tutta la produzione letteraria di Seneca, rappresenta uno degli elementi costantemente presenti nelle opere filosofiche e nelle tragedie suggellando l'indissolubile unità della riflessione senecana sul problema escatologico.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)57-73
Numero di pagine17
RivistaAEVUM ANTIQUUM
Stato di pubblicazionePublished - 1996

Cita questo