Il ruolo strategico delle città gateway in Europa. IX Biennale delle città e degli urbanisti europei

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

La IX Biennale delle città e degli urbanisti europei si è concentrata sul tema delle Gateways in Europa, tema che è stato approfondito nel workshop parallelo Il ruolo strategico delle città gateway in Europa. I relatori del workshop, coordinato da Franco Migliorini (INU), esaminando gli effetti che la globalizzazione sta producendo sul territorio europeo, hanno esposto il quadro generale delle trasformazioni in atto, le problematiche e le questioni ancora aperte ed in continua evoluzione, proponendo possibili soluzioni e spunti di riflessione sulle procedure da attuare, presentando anche esempi di casi di città europee emergenti, di città gateway variamente declinabili.Il riaccentramento delle città europee nella competitività globale, la riorganizzazione dello spazio europeo attraverso la valorizzazione delle specializzazioni e l’attenuazione delle differenze, la definizione del ruolo competitivo delle città partendo dalle specializzazioni delle identità locali, la necessità di una strategia di sviluppo e di apertura verso lo spazio esterno al territorio europeo, sono state le tematiche maggiormente ricorrenti, affrontate sia da un punto di vista prettamente di pianificazione territoriale che da un punto di vista economico. La necessità di una maggiore relazione tra gli urbanisti e gli economisti è stata, infatti, più volte sottolineata, ribadendo l’esigenza di dover analizzare il contesto economico all’interno del quale le città si muovono per valutarne le variazioni, le reazioni, le reali possibilità di azione e per produrre proiezioni future. L’economia è un motore che funziona, e si deve creare il contesto, utilizzare il sovrappiù che la città genera, per creare la città coesa, competitiva e dinamica, ed è necessario produre piani che inglobino le città in una visione macro-regionale.La città gateway è stata presentata e declinata in vario modo, ma quello che è rimasto costante è stato l’importanza della definizione del ruolo di una città, e il ritenere una città gateway cosmopolita, aperta, creativa e innovativa, una finestra verso il mondo.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)51-52
Numero di pagine2
RivistaIN FOLIO
Volume27
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Cita questo