IL RISARCIMENTO PER VIOLAZIONI DEL DIRITTO DELLA CONCORRENZA: AMBITO DI APPLICAZIONE E VALUTAZIONE DEL DANNO

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Il recepimento in Italia della Direttiva 2014/104/UE presenta molteplici aspetti di rilievo privatistico, specie in ordine alla curvatura cui chiama il rimedio in Tort. l'A. si concentra su due aspetti in particolare della nuova disciplina, vale a dire lo spettro di applicazione del rimedio - questo includendo tanto il piano dei legittimati attivi quanto quello delle fattispecie in relazione alle quali la tutela aquiliana viene prefigurata come attingibile - nonchè le peculiari questioni che la violazione antitrust pone, in termini di quantificazione del danno risarcibile
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)143-170
Numero di pagine28
RivistaLE NUOVE LEGGI CIVILI COMMENTATE
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Cita questo