Il realismo socialista e il GULag: estetica normativa e censura

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

La censura sovietica (come dimostrato dall'analisi delle due versioni del Secondo giorno di Erenburg) temeva i nomi più che i concetti. Allo stesso modo, la sorte del volume sul Belomorkanal dimostra che a imporre l'estetica del realismo socialista contro le avanguardie possono essere state ragioni censorie.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLeggere la cenere: Saggi su letteratura e censura
Pagine119-130
Numero di pagine12
Volume2009
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Serie di pubblicazioni

NomePROTEO

Cita questo

Colombo, D. (2009). Il realismo socialista e il GULag: estetica normativa e censura. In Leggere la cenere: Saggi su letteratura e censura (Vol. 2009, pagg. 119-130). (PROTEO).

Il realismo socialista e il GULag: estetica normativa e censura. / Colombo, Duccio.

Leggere la cenere: Saggi su letteratura e censura. Vol. 2009 2009. pag. 119-130 (PROTEO).

Risultato della ricerca: Chapter

Colombo, D 2009, Il realismo socialista e il GULag: estetica normativa e censura. in Leggere la cenere: Saggi su letteratura e censura. vol. 2009, PROTEO, pagg. 119-130.
Colombo D. Il realismo socialista e il GULag: estetica normativa e censura. In Leggere la cenere: Saggi su letteratura e censura. Vol. 2009. 2009. pag. 119-130. (PROTEO).
Colombo, Duccio. / Il realismo socialista e il GULag: estetica normativa e censura. Leggere la cenere: Saggi su letteratura e censura. Vol. 2009 2009. pagg. 119-130 (PROTEO).
@inbook{164e5c08333d47a89a302fa8359af4c4,
title = "Il realismo socialista e il GULag: estetica normativa e censura",
abstract = "La censura sovietica (come dimostrato dall'analisi delle due versioni del Secondo giorno di Erenburg) temeva i nomi pi{\`u} che i concetti. Allo stesso modo, la sorte del volume sul Belomorkanal dimostra che a imporre l'estetica del realismo socialista contro le avanguardie possono essere state ragioni censorie.",
keywords = "Censura, Unione Sovietica, Realismo Socialista, Erenburg",
author = "Duccio Colombo",
year = "2009",
language = "Italian",
isbn = "978-88-7575-079-4",
volume = "2009",
series = "PROTEO",
pages = "119--130",
booktitle = "Leggere la cenere: Saggi su letteratura e censura",

}

TY - CHAP

T1 - Il realismo socialista e il GULag: estetica normativa e censura

AU - Colombo, Duccio

PY - 2009

Y1 - 2009

N2 - La censura sovietica (come dimostrato dall'analisi delle due versioni del Secondo giorno di Erenburg) temeva i nomi più che i concetti. Allo stesso modo, la sorte del volume sul Belomorkanal dimostra che a imporre l'estetica del realismo socialista contro le avanguardie possono essere state ragioni censorie.

AB - La censura sovietica (come dimostrato dall'analisi delle due versioni del Secondo giorno di Erenburg) temeva i nomi più che i concetti. Allo stesso modo, la sorte del volume sul Belomorkanal dimostra che a imporre l'estetica del realismo socialista contro le avanguardie possono essere state ragioni censorie.

KW - Censura, Unione Sovietica, Realismo Socialista, Erenburg

UR - http://hdl.handle.net/10447/60836

M3 - Chapter

SN - 978-88-7575-079-4

VL - 2009

T3 - PROTEO

SP - 119

EP - 130

BT - Leggere la cenere: Saggi su letteratura e censura

ER -