IL progetto Enernetmob per una maggiore sostenibilità dei trasporti nella filiera corta

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il progetto EnerNETMob “MeditErraNEan inteRregional electromobility NETworks for interMOdal and interurBan low carbon transport systems”, co-finanziato dal programma europeo InterregMed, si propone di progettare, testare e migliorare piani di elettromobilità sostenibili che collegano città e regioni nell’area del Mediterraneo seguendo standard comuni e misure politiche, finalizzate alla riduzione delle emissioni di gas serra nell’atmosfera. EnerNETMob promuove, infatti, la condivisione e la promozione della mobilità sostenibile e l’intermodalità terra-mare, attraverso l’implementazione di reti pilota interurbane e interregionali di veicoli elettrici anche co-alimentati da fonti di energia rinnovabile. In linea con quanto descritto, le attività del progetto EnerNETMob prevedono (i) la disamina del quadro normativo a supporto della diffusione della mobilità sostenibile nei diversi contesti territoriali della Sicilia, (ii) l’analisi della propensione degli operatori della filiera corta a convertirsi alla mobilità sostenibile attraverso l’introduzione di veicoli elettrici, (iii) la progettazione, realizzazione di un sistema pilota per la mobilità elettrica che prevede l’istallazione delle colonnine di ricarica e l’utilizzo di un veicolo elettrico per il trasporto dei prodotti agro-alimentari, (iv) la valutazione dell’impatto dell’introduzione della mobilità elettrica nella filiera corta sia in termini economici (ad esempio, riduzione dei costi del trasporto) sia dal punto di vista ambientale (ad esempio, riduzione delle emissioni di CO2 nell’atmosfera).
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteRagionando di sviluppo locale: una lettura "nuova" di tematiche "antiche"
Pagine508-522
Numero di pagine15
Stato di pubblicazionePublished - 2020

Cita questo