Il nuovo Museo del Mare a Palermo. L'ordine dell'architettura

Cesare Airoldi, Dario Cottone

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Il testo ha origine dai progetti di un nuovo Museo del Mare all’Arsenale di Palermo elaborati in Facoltà di Architettura e dalle riflessioni sulla disciplina connesse all’insegnamento.Il tema è stato quello di ampliare l’attuale sede dell’Arsenale seicentesco, troppo piccola per ospitare un museo di dimensioni significative, all’area retrostante, che coincide con l’originale sedime dell’Arsenale.Il testo contiene, oltre i saggi dei due autori con i progetti didattici, la prefazione di Franco Purini, che sottolinea la presenza nei progetti dei temi dell’ordine e del ruolo della luce, e la post-fazione di Sebastiano Tusa (Sovrintendente del Mare). Contiene inoltre un testo sulla storia dell’Arsenale, e due, di docenti del Corso, sull’analisi dei principali progetti di riferimento del Laboratorio.Le proposte progettuali, nel rispetto delle regole del monumento, si misurano con il tema del rapporto tra architettura storica e contemporanea, che Palermo non ha ancora sostanzialmente affrontato, a differenza di tutte le principali città europee.
Lingua originaleItalian
EditoreAracne
Numero di pagine220
ISBN (stampa)978-88-548-8908-8
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Serie di pubblicazioni

NomeDAL PROGETTO ALLA COSTRUZIONE ALLA CITTÀ

Cita questo

Airoldi, C., & Cottone, D. (2015). Il nuovo Museo del Mare a Palermo. L'ordine dell'architettura. (DAL PROGETTO ALLA COSTRUZIONE ALLA CITTÀ). Aracne.

Il nuovo Museo del Mare a Palermo. L'ordine dell'architettura. / Airoldi, Cesare; Cottone, Dario.

Aracne, 2015. 220 pag. (DAL PROGETTO ALLA COSTRUZIONE ALLA CITTÀ).

Risultato della ricerca: Book

Airoldi, C & Cottone, D 2015, Il nuovo Museo del Mare a Palermo. L'ordine dell'architettura. DAL PROGETTO ALLA COSTRUZIONE ALLA CITTÀ, Aracne.
Airoldi C, Cottone D. Il nuovo Museo del Mare a Palermo. L'ordine dell'architettura. Aracne, 2015. 220 pag. (DAL PROGETTO ALLA COSTRUZIONE ALLA CITTÀ).
Airoldi, Cesare ; Cottone, Dario. / Il nuovo Museo del Mare a Palermo. L'ordine dell'architettura. Aracne, 2015. 220 pag. (DAL PROGETTO ALLA COSTRUZIONE ALLA CITTÀ).
@book{825d155b60124e47965bc606338c755a,
title = "Il nuovo Museo del Mare a Palermo. L'ordine dell'architettura",
abstract = "Il testo ha origine dai progetti di un nuovo Museo del Mare all’Arsenale di Palermo elaborati in Facolt{\`a} di Architettura e dalle riflessioni sulla disciplina connesse all’insegnamento.Il tema {\`e} stato quello di ampliare l’attuale sede dell’Arsenale seicentesco, troppo piccola per ospitare un museo di dimensioni significative, all’area retrostante, che coincide con l’originale sedime dell’Arsenale.Il testo contiene, oltre i saggi dei due autori con i progetti didattici, la prefazione di Franco Purini, che sottolinea la presenza nei progetti dei temi dell’ordine e del ruolo della luce, e la post-fazione di Sebastiano Tusa (Sovrintendente del Mare). Contiene inoltre un testo sulla storia dell’Arsenale, e due, di docenti del Corso, sull’analisi dei principali progetti di riferimento del Laboratorio.Le proposte progettuali, nel rispetto delle regole del monumento, si misurano con il tema del rapporto tra architettura storica e contemporanea, che Palermo non ha ancora sostanzialmente affrontato, a differenza di tutte le principali citt{\`a} europee.",
author = "Cesare Airoldi and Dario Cottone",
year = "2015",
language = "Italian",
isbn = "978-88-548-8908-8",
series = "DAL PROGETTO ALLA COSTRUZIONE ALLA CITT{\`A}",
publisher = "Aracne",

}

TY - BOOK

T1 - Il nuovo Museo del Mare a Palermo. L'ordine dell'architettura

AU - Airoldi, Cesare

AU - Cottone, Dario

PY - 2015

Y1 - 2015

N2 - Il testo ha origine dai progetti di un nuovo Museo del Mare all’Arsenale di Palermo elaborati in Facoltà di Architettura e dalle riflessioni sulla disciplina connesse all’insegnamento.Il tema è stato quello di ampliare l’attuale sede dell’Arsenale seicentesco, troppo piccola per ospitare un museo di dimensioni significative, all’area retrostante, che coincide con l’originale sedime dell’Arsenale.Il testo contiene, oltre i saggi dei due autori con i progetti didattici, la prefazione di Franco Purini, che sottolinea la presenza nei progetti dei temi dell’ordine e del ruolo della luce, e la post-fazione di Sebastiano Tusa (Sovrintendente del Mare). Contiene inoltre un testo sulla storia dell’Arsenale, e due, di docenti del Corso, sull’analisi dei principali progetti di riferimento del Laboratorio.Le proposte progettuali, nel rispetto delle regole del monumento, si misurano con il tema del rapporto tra architettura storica e contemporanea, che Palermo non ha ancora sostanzialmente affrontato, a differenza di tutte le principali città europee.

AB - Il testo ha origine dai progetti di un nuovo Museo del Mare all’Arsenale di Palermo elaborati in Facoltà di Architettura e dalle riflessioni sulla disciplina connesse all’insegnamento.Il tema è stato quello di ampliare l’attuale sede dell’Arsenale seicentesco, troppo piccola per ospitare un museo di dimensioni significative, all’area retrostante, che coincide con l’originale sedime dell’Arsenale.Il testo contiene, oltre i saggi dei due autori con i progetti didattici, la prefazione di Franco Purini, che sottolinea la presenza nei progetti dei temi dell’ordine e del ruolo della luce, e la post-fazione di Sebastiano Tusa (Sovrintendente del Mare). Contiene inoltre un testo sulla storia dell’Arsenale, e due, di docenti del Corso, sull’analisi dei principali progetti di riferimento del Laboratorio.Le proposte progettuali, nel rispetto delle regole del monumento, si misurano con il tema del rapporto tra architettura storica e contemporanea, che Palermo non ha ancora sostanzialmente affrontato, a differenza di tutte le principali città europee.

UR - http://hdl.handle.net/10447/176143

M3 - Book

SN - 978-88-548-8908-8

T3 - DAL PROGETTO ALLA COSTRUZIONE ALLA CITTÀ

BT - Il nuovo Museo del Mare a Palermo. L'ordine dell'architettura

PB - Aracne

ER -