Il notaio Vitale de Filesio, vicesecreto di Agrigento nell'età dei Martini (1392-1410)

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Tra il XIV e il XV secolo il notaio Vitale de Filesio s'inserisce nell'amministrazione della città di Agrigento, diventa vicesecreto ed eleva lo status socio-economico della sua famiglia grazie ad un'accorta politica di collaborazione col potere regio e le principali famiglie feudali.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)423-442
RivistaMEDITERRANEA. RICERCHE STORICHE
Volume8 (dicembre 2006)
Stato di pubblicazionePublished - 2006

Cita questo