Il Mezzogiorno di Bandi e Abba tra esotismi e stigmatizzazioni

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Ad eccezione di taccuini, articoli di giornale o lettere, la maggior parte dei memorialisti garibaldini si dedicò alla scrittura solo alcuni anni dopo le imprese della Spedizione dei Mille. Considerando la provenienza non meridionale della maggior parte di loro, è interessante vedere come il Sud sia stato per lo più caratterizzato in senso esotico e memoriale: luogo misterioso e fonte di stereotipi, cullato nella memoria e testualizzato attraverso una scrittura che esalta il dato leggendario.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)5-13
Numero di pagine9
RivistaOBLIO
VolumeIV, 13
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo