Il linguaggio della rete. Il Modello delle Categorie Linguistiche e i contesti del Web 2.0

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Obiettivo del presente contributo è stato di analizzare gli stili comunicativi all'interno dei nuovi contesti del Web 2.0, mediante l'utilizzo del Modello delle categorie linguistiche. I risultati hanno evidenziato come strumenti diversi (blog, Facebook, Twitter) orientino e condizionino la comunicazione in modo differente, ed inoltre come il grado di astrazione linguistica sia scarsamente in relazione con la capacità di generare repliche e condivisioni per ogni messaggio.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)83-94
Numero di pagine12
RivistaPsicologia Sociale
VolumeIX
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo