Il lavoro e l'arte della ricerca: Antonino Buttitta

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Si tratta della ricostruzione del profilo intellettuale e scientifico di Antonino Buttitta, tra i capiscuola delle discipline demoetnoantropologiche in Italia, al quale si deve una originale declinazione dell'approccio strutturalista nell'analisi dei fatti culturali nell'ambito della semiotica della cultura.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)141-148
Numero di pagine8
RivistaDefault journal
Volume1
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Cita questo

@article{ade3138744b84a95af3c9be191343977,
title = "Il lavoro e l'arte della ricerca: Antonino Buttitta",
abstract = "Si tratta della ricostruzione del profilo intellettuale e scientifico di Antonino Buttitta, tra i capiscuola delle discipline demoetnoantropologiche in Italia, al quale si deve una originale declinazione dell'approccio strutturalista nell'analisi dei fatti culturali nell'ambito della semiotica della cultura.",
author = "Giovanni Marrone and Gabriella D'Agostino",
year = "2018",
language = "Italian",
volume = "1",
pages = "141--148",
journal = "Default journal",

}

TY - JOUR

T1 - Il lavoro e l'arte della ricerca: Antonino Buttitta

AU - Marrone, Giovanni

AU - D'Agostino, Gabriella

PY - 2018

Y1 - 2018

N2 - Si tratta della ricostruzione del profilo intellettuale e scientifico di Antonino Buttitta, tra i capiscuola delle discipline demoetnoantropologiche in Italia, al quale si deve una originale declinazione dell'approccio strutturalista nell'analisi dei fatti culturali nell'ambito della semiotica della cultura.

AB - Si tratta della ricostruzione del profilo intellettuale e scientifico di Antonino Buttitta, tra i capiscuola delle discipline demoetnoantropologiche in Italia, al quale si deve una originale declinazione dell'approccio strutturalista nell'analisi dei fatti culturali nell'ambito della semiotica della cultura.

UR - http://hdl.handle.net/10447/309980

M3 - Article

VL - 1

SP - 141

EP - 148

JO - Default journal

JF - Default journal

ER -