Il gruppo di transito evolutivo come risorsa innovativa nel counselling psicologico

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Nel lavoro di counselling svolto con studenti universitari appare indicato l'uso dei dispositivi mediani o allargati. La funzione che svolgono è infatti quella di aiutare lo studente ad elaborare la cultura specifica del proprio gruppo familiare e del proprio ambiente di provenienza e di confrontare tale rappresentazione con quella proposta dagli altri membri del gruppo. Si evidenziano, in tal modo le differenze che possono essere problematizzate.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteDomanda e offerta di consultazione psicologica nei contesti universitari
Pagine31-42
Stato di pubblicazionePublished - 2005

Cita questo