Il divieto di "caccia all’errore" nelle gare, previsto dall’art. 46, comma 1 bis, del codice degli appalti.

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1-3
Numero di pagine0
RivistaLEXITALIA.IT
Volumevol. 9/2011
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Cita questo