Il dibattito sul federalismo nel secondo dopoguerra

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il Movimento Federalista Europeo viene fondato a Milano nel 1943 da Altie-ro Spinelli con un gruppo di antifascisti, come movimento di idee e di azione, con l’obiettivo di dare vita ad una federazione di Stati Uniti d’Europa. Per Altie-ro Spinelli, che del movimento fu l’ideatore principale, lo scopo prioritario della lotta politica era quello di assicurare stabilmente al vecchio continente i valori irrinunciabili della pace, della libertà, della democrazia e della giustizia sociale. Sulla scia di tale orientamento si sviluppò un intenso dibattito che, prima ancora della fondazione del Movimento Federalista Europeo, aveva trovato un riscon-tro teorico nel “Manifesto di Ventotene”, originariamente elaborato e scritto nel 1941 da Ernesto Rossi e da Altiero Spinelli, durante il periodo del loro confi no presso l’isola dell’arcipelago pontino.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLe riviste italiane di filosofia nei secoli XX e XXI
Pagine324-331
Numero di pagine8
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Cita questo

Rancadore, M. A. (2018). Il dibattito sul federalismo nel secondo dopoguerra. In Le riviste italiane di filosofia nei secoli XX e XXI (pagg. 324-331)

Il dibattito sul federalismo nel secondo dopoguerra. / Rancadore, Maria Antonia.

Le riviste italiane di filosofia nei secoli XX e XXI. 2018. pag. 324-331.

Risultato della ricerca: Chapter

Rancadore, MA 2018, Il dibattito sul federalismo nel secondo dopoguerra. in Le riviste italiane di filosofia nei secoli XX e XXI. pagg. 324-331.
Rancadore MA. Il dibattito sul federalismo nel secondo dopoguerra. In Le riviste italiane di filosofia nei secoli XX e XXI. 2018. pag. 324-331
Rancadore, Maria Antonia. / Il dibattito sul federalismo nel secondo dopoguerra. Le riviste italiane di filosofia nei secoli XX e XXI. 2018. pagg. 324-331
@inbook{c1bff5f0104c4d49a9fd73dbf5d55a9f,
title = "Il dibattito sul federalismo nel secondo dopoguerra",
abstract = "Il Movimento Federalista Europeo viene fondato a Milano nel 1943 da Altie-ro Spinelli con un gruppo di antifascisti, come movimento di idee e di azione, con l’obiettivo di dare vita ad una federazione di Stati Uniti d’Europa. Per Altie-ro Spinelli, che del movimento fu l’ideatore principale, lo scopo prioritario della lotta politica era quello di assicurare stabilmente al vecchio continente i valori irrinunciabili della pace, della libert{\`a}, della democrazia e della giustizia sociale. Sulla scia di tale orientamento si svilupp{\`o} un intenso dibattito che, prima ancora della fondazione del Movimento Federalista Europeo, aveva trovato un riscon-tro teorico nel “Manifesto di Ventotene”, originariamente elaborato e scritto nel 1941 da Ernesto Rossi e da Altiero Spinelli, durante il periodo del loro confi no presso l’isola dell’arcipelago pontino.",
author = "Rancadore, {Maria Antonia}",
year = "2018",
language = "Italian",
isbn = "978-88-917-6292-4",
pages = "324--331",
booktitle = "Le riviste italiane di filosofia nei secoli XX e XXI",

}

TY - CHAP

T1 - Il dibattito sul federalismo nel secondo dopoguerra

AU - Rancadore, Maria Antonia

PY - 2018

Y1 - 2018

N2 - Il Movimento Federalista Europeo viene fondato a Milano nel 1943 da Altie-ro Spinelli con un gruppo di antifascisti, come movimento di idee e di azione, con l’obiettivo di dare vita ad una federazione di Stati Uniti d’Europa. Per Altie-ro Spinelli, che del movimento fu l’ideatore principale, lo scopo prioritario della lotta politica era quello di assicurare stabilmente al vecchio continente i valori irrinunciabili della pace, della libertà, della democrazia e della giustizia sociale. Sulla scia di tale orientamento si sviluppò un intenso dibattito che, prima ancora della fondazione del Movimento Federalista Europeo, aveva trovato un riscon-tro teorico nel “Manifesto di Ventotene”, originariamente elaborato e scritto nel 1941 da Ernesto Rossi e da Altiero Spinelli, durante il periodo del loro confi no presso l’isola dell’arcipelago pontino.

AB - Il Movimento Federalista Europeo viene fondato a Milano nel 1943 da Altie-ro Spinelli con un gruppo di antifascisti, come movimento di idee e di azione, con l’obiettivo di dare vita ad una federazione di Stati Uniti d’Europa. Per Altie-ro Spinelli, che del movimento fu l’ideatore principale, lo scopo prioritario della lotta politica era quello di assicurare stabilmente al vecchio continente i valori irrinunciabili della pace, della libertà, della democrazia e della giustizia sociale. Sulla scia di tale orientamento si sviluppò un intenso dibattito che, prima ancora della fondazione del Movimento Federalista Europeo, aveva trovato un riscon-tro teorico nel “Manifesto di Ventotene”, originariamente elaborato e scritto nel 1941 da Ernesto Rossi e da Altiero Spinelli, durante il periodo del loro confi no presso l’isola dell’arcipelago pontino.

UR - http://hdl.handle.net/10447/281876

M3 - Chapter

SN - 978-88-917-6292-4

SP - 324

EP - 331

BT - Le riviste italiane di filosofia nei secoli XX e XXI

ER -