Il contrasto al traffico di esseri umani fra modelli normativi e risultati applicativi

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

La lotta al traffico di esseri umani è ormai al centro dell’agenda politica globale. Eppure, esiste una forbice molto ampia tra le ambizioni dei modelli normativi finora elaborati e gli scarsi risultati pratici raggiunti: le condanne per tali reati, infatti, continuano ad essere poche in pressoché tutti gli ordinamenti.L’Autore, preliminarmente, esamina la più recente normativa internazionale ed europea in argomento, nonché le più importanti pronunce della Corte Edu circa il divieto di schiavitù previsto dall’art. 4 della Cedu. Nel tentativo di apportare un contributo all’individuazione delle ragioni di un tale deficit di risultati, e di proporre potenziali correttivi, sono poi evidenziati alcuni dei principali ostacoli che si frappongono all’attuazione della strategia multilivello delle c.d. “4 P.” (prevention, prosecution, protection and partnership). Infine, l’ordinamento italiano è considerato come specifico banco di prova per la valutazione dei modelli normativi anti- trafficking.The fight against human trafficking is considered an emergency priority in the current global political agenda. Nevertheless, there is a hard mismatch between high ambitions of legal models and low empirical results in the prosecution: convictions for such crimes are actually few almost in all legal systems.The Author, firstly, analyses the international and European law on trafficking in human beings, as well as the most significant judgments of European Court of Human Rights about art. 4 of the European Convention of Human Rights. Then, some critical factors on the implementation of the so-called “4 P.” (prevention, prosecution, protection and partnership) multilevel strategy are examined, in order to find potential solutions to this lack of results. Finally, the Italian legal system is taken into account to carry out an in-depth evaluation of anti-trafficking legal models.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1763-1802
Numero di pagine40
RivistaRIVISTA ITALIANA DI DIRITTO E PROCEDURA PENALE
Volume59
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo