Il caso di Poggio Meta. Indagini sul versante orientale del colle

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il lavoro illustra i risultati delle indagini archeologiche e di topografia urbana effettuate nell'estate del 2014 sul versante orientale della collina di Poggio Meta, all'interno dell'abitato di Akragas. E' stato messo in luce parte di un isolato, la cui cronologia va dall'età arcaica alla tarda età ellenistica, e, anche in seguito alle indagini da telerilevamento (ripresa a bassa quota da drone e indagini georadar) è stato possibile avanzare delle ipotesi sul piano urbanistico della città, che in questa area presenta due orientamenti sovrapposti e leggermente divergenti, verificando in tal modo alcune ipotesi avanzate nella carta archeologica del Parco di Agrigento.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospitePaesaggi urbani tardoantichi. Casi a confronto
Pagine249-255
Numero di pagine7
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Serie di pubblicazioni

NomeBIBLIOTHECA ARCHAEOLOGICA

Cita questo

Burgio, A., & Belvedere, O. (2016). Il caso di Poggio Meta. Indagini sul versante orientale del colle. In Paesaggi urbani tardoantichi. Casi a confronto (pagg. 249-255). (BIBLIOTHECA ARCHAEOLOGICA).