Il cappero di Linosa: aspetti colturali e individuazione di biotipi spontanei per utilizzazioni produttive

Risultato della ricerca: Other

Abstract

Linosa, isola dell'arcipelago delle Pelagie, vanta un'antica tradizione agricola basata su sistemi colturali tradizionali legati a poche colture agrarie (ortive, vite, cappero, ecc.). Per salvaguardare e valorizzare tali produzioni, il Consorzio Co.Ri.S.S.I.A. di Palermo ha intrapreso uno studio sul cappero linosano (Capparis spinosa L. subsp. rupestris). La prova è stata condotta somministrando schede-questionario ad un campione rappresentativo di produttori di cappero locali unitamente ad indagini esporative sul territorio. Sono state individuate 7 accessioni di cappero su cui sono stati condotti rilievi morfo-biometrici e produttivi. In questo lavoro si riportano i risultati delle schede-questionario e le schede descrittive delle accessioni individuate.
Lingua originaleItalian
Pagine456-458
Numero di pagine3
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo