Il bene del discernimento. Considerazioni pedagogiche a partire da Adrienne von Speyr ed Edith Stein

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Obiettivo di queste pagine è dedicare un’attenzione specifica al tema del discernimento, istituendo un confronto tra il commento di von Speyr alla parabola del grano e della zizzania e alcuni saggi pedagogici di Stein. Questo confronto permette di porre in luce il discernimento come bene formativo per la persona e, più precisamente, come attitudine da coltivare nell’educando affinché egli possa conoscere e scegliere la sua forma migliore, ma anche come metodo che l’educatore deve porre a base della loro relazione, perché essa sia spazio di libertà e per questo possa essere davvero ‘educativa
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)521-537
Numero di pagine17
RivistaFILOSOFIA E TEOLOGIA
Stato di pubblicazionePublished - 2019

Cita questo