Ibn al–Muqaffa’, Il Galateo Maggiore

Borruso, A

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Ibn al-Muqaffa, m. nel 757 circa, viene considerato il padre dela prosa araba classica. Qui si presenta per la pria volta in traduzione itaiana, l'Adab al-Kabir, manuale del perfetto segrtario e omo di corte. Un vero e proprio codice di comportamento morale teso alla perfezione degli umani costumi, in cui dar prova di finezza e garbo, saper gestire ogni cosa utile all'uomo di mondo senza perdere di vista la propria dignità di letterato. Infine, secondo una prospettiva islamica, costui deve saper tendere alla legittima ricompensa terrena per il suo concreto agire, ma ancor più a quello celeste.
Lingua originaleItalian
EditoreOFFICINA DI STUDI MEDIEVALI
Numero di pagine95
ISBN (stampa)88-88615-62-8
Stato di pubblicazionePublished - 2007

Serie di pubblicazioni

NomeScrinium.Quaderni ed estratti di Schede Medievali

Cita questo

Borruso, A (2007). Ibn al–Muqaffa’, Il Galateo Maggiore. (Scrinium.Quaderni ed estratti di Schede Medievali). OFFICINA DI STUDI MEDIEVALI.