I suoni di Amelia

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Amelia Rosselli (1930-1996) è stata una delle voci più originali della poesia italiana del secondo dopoguerra. La sua prima vocazione fu quella musicale, cui dovette rinunciare per un combinato di eventi; ma la musica è rimasta un continuo riferimento in tutta la sua produzione poetica. Il saggio inizialmente ricostruisce la formazione e la produzione critica in campo musicale di Amelia Rosselli, per poi identificare nella sua poesia la cifra squisitamente musicale.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospite"Scrivere è chiedersi come è fatto il mondo". per Amelia Rosselli
Pagine87-98
Numero di pagine12
Stato di pubblicazionePublished - 2008

Serie di pubblicazioni

Nomestudi di filologia antica e moderna

Cita questo