I sogni συγκριματικοί nella classificazione di Erofilo (frr. 226b-c von Staden)

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Nei frr. 226b e 226c von Staden, contenenti la tripartizione dei sogni che le dossografie antiche attribuiscono a Erofilo (θεόπεμπτοι, φυσικοί, συγκριματικοί), contro l’interpretazione corrente (“misti”), si propone di vedere nell’aggettivo συγκριματικοί un termine tecnico di derivazione epicurea riferito all’aggregato corporeo (σύγκριμα) di chi sogna e dell’oggetto del sogno, all’interno della teoria atomistica del fenomeno onirico. Il raffronto con alcuni passi galenici e con alcuni frammenti di Diogene di Enoanda sembra avvalorare tale ipotesi.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)5-24
Numero di pagine20
RivistaSTUDI ITALIANI DI FILOLOGIA CLASSICA
VolumeXVI (quarta serie )
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Cita questo