Abstract

In questo libro sono presentati i risultati di una ricerca portata avanti dagli Autori, botanici del Dipartimento di Biologia ambientale e Biodiversità dell’Università di Palermo. L’indagine ha riguardato sia ambienti di tipo forestale sia di tipo agricolo tradizionale ed ha messo in luce un ricco patrimonio arboreo di tipo monumentale.Significative sono le immagini relative ai grandi aceri, ai ragguardevoli individui di due specie endemiche dei Nebrodi (Pyrus vallis-demonis e Malus crescimannoi) e al faggio di Fago scuro che rappresenta il patriarca di tutti i faggi d’Italia.Dopo il 150° dell’Unità d’Italia non poteva mancare il Grande Pino piantato in concomitanza dello sbarco di Giuseppe Garibaldi in Sicilia.
Lingua originaleItalian
EditoreDip. Biologia ambientale e Biodiversità, Università di Palermo
Numero di pagine144
ISBN (stampa)9788890310834
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo