I Gesuiti e la musica a Palermo fra Rinascimento e Barocco

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il contributo propone uno studio sull'attività musicale dei Gesuiti a Palermo tra Cinquecento e prima metà del Seicento, attraverso l'analisi delle fonti d'archivio e di altre tipologie documentarie. In particolare ci si sofferma sull'atto di costituzione della cappella musicale (avvenuto tramite legato testamentario nella prima metà del XVII secolo), sul contributo a specifiche devozioni (soprattutto Quarantore e Santa Rosalia) e sui rapporti di collaborazione con diverse figure di musicisti e compositori.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMusica tra Storia e Filologia. Studi in onore di Lino Bianchi
Pagine279-311
Numero di pagine33
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo