I complessi scultorei dell'abside della chiesa del Gesù a Casa Professa (1703-1721)

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il contributo descrive e analizza i complessi scultorei presenti nell'abside della chiesa del Gesù nella Casa Professa di Palermo, nell'intervallo di anni compreso tra il 1703 e il 1721, ad opera del pittore Antonino Grano e dello scultore Giacomo Serpotta, due degli artisti più affermati e apprezzati del tempo. L'opera in questione, nel suo complesso, può essere considerata come il punto di convergenza e di ulteriore sviluppo delle ricerche e delle esperienze che i due artisti stavano in quegli anni percorrendo.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteSerpotta e il suo tempo
Pagine144-149
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePublished - 2017

Cita questo