Giustizia sociale e libertà individuale. Antonio Rosmini e Friederich August von Hayek

Risultato della ricerca: Other

Abstract

In questo saggio intendo far dialogare due dei maggiori rappresentanti della tradizione del liberalismo moderno e contemporaneo sul nesso giustizia/libertà. Il primo, Antonio Rosmini è l'esempio paradigmatico di pensatore religioso interessato a ‘pensare’ la storia con un approccio realista poco avvezzo alle utopie; il secondo, Friedrich August von Hayek, è uno dei membri più autorevoli diquella famosa Scuola Austriaca che a partire dal periodo fra le due guerre mondiali ha ingaggiato una lotta senza quartiere con la scuola keynesiana e con il socialismo sul modo in cui le istituzioni politiche devono interagire con il sistema di mercato.
Lingua originaleItalian
Pagine283-299
Numero di pagine17
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Cita questo